NanoLab 3D

Dynamic Light Scattering con alte concentrazioni di particelle

Questo strumento DLS compatto per la misura della dimensione delle particelle è basato sull'innovativa tecnologia denominata "3D modulation technology".

Gli strumenti DLS tradizionali richiedono un'elevata diluizione dei campioni per evitare l'influenza dello scattering multiplo, che causa misure di dimensione inesatte, senza nemmeno rendere noto all'utilizzatore che i risultati sono soggetti ad una percentuale di errore davvero alta!

La tecnologia brevettata da LS Instruments, 3D modulation technology, elimina in maniera efficace questa problematica, la diluizione del campione non è più richiesta per molti campioni (si veda la nota di applicazione presente nella sezione File/Immagini "Particle Sizing in Highly Scattering Samples"). Unitamente al design ergonomico della cella campione del NanoLab 3D, questa caratteristica rende possibili misurazioni assolutamente affidabili. Il vantaggio sarà duplice: miglioramento della caratterizzazione del campione e risparmio notevole di tempo.

File

Software LsLab

Nonostante il Dynamic Light Scattering sia una tecnica ampiamente utilizzata per la misurazione dimensionale delle particelle, in molti campi scientifici, diversi utenti non sanno che la tecnica DLS non è a prova di errore. Un'indagine condotta da LS Instruments ha dimostrato che più dell'80% degli utenti compiono errori critici nell'utilizzo degli strumenti DLS. Ciò spesso porta a errori significativi, dei quali gli utenti sono del tutto ignari.

Per questo motivo LS instruments ha sviluppato il software LsLab con una interfaccia intuitiva che guida l'utente passo dopo passo attraverso la misurazione con DLS, fornendo anche precise informazioni sulla validità dei risultati. Questo software, insieme alla tecnologia "modulated 3D technology", implementata nel NanoLab 3D, fa sì che ci siano tutte le condizioni per fidarsi dei risultati forniti dagli strumenti LS.

Caratteristiche Tecniche

  • Caratterizzazione avanzata di particelle con tecnologia DLS
  • Tecnologia applicabile a campioni diluiti e altamente concentrati
  • Caratterizzazione dimensionale da 0.15 nm fino a 5 µm
  • Range di temperatura: da 4° fino a 85°*
  • Monitoraggio di processi dipendenti dal fattore tempo
  • Design compatto e resistente
  • Supporto online per tutti i clienti
  • Il NanoLab 3D è conforme alla ISO 22412

 

* Per rispondere a queste specifiche è richiesto un'ambiente con temperatura controllata o al di sotto di 23° C

 

Angolo di scattering90°
Raggio idrodinamico0.15 nm-15 μm*
Dimensioni delle cuvette disponibili3x3 mm, 5x5 mm, 10x10 mm
Concentrazione massima40% w/v*
Volume del campione50 μL —2 mL
Range di temperatura4-85°C +/-0.02°C** Misurato online
Classe del laser1
Lunghezza d'onda685 nm
Potenza del laser45 mW
Rilevatore2 high sensitive APD, QE 65% dark counts <250
RilevazioneFibra a modalità singola con ottiche integrate
CorrelatoreDue canali a multiplo tau, 12.5 ns -1 h | 1088 canali
Attenuazione del laserSistema con misurazione online della potenza incidentale
SoftwareIncluede analisi Cumulant e CONTIN
Requisiti del laboratorio<60% di umidità relativa e T=17-26°C