Nanoparticelle per la Ricerca Scientifica

Nanoparticelle altamente stabili e monodisperse, con una variabilità molto bassa da lotto a lotto, accuratamente caratterizzate per forma, distribuzione dimensionale, carica e stato di agglomerazione.