HT-2

Microscopio olotomografico con imaging 3D in fluorescenza

Tomocube presenta il nuovissimo microscopio olotomografico con imaging 3D in fluorescenza, mod HT-2.

La ricerca e la diagnosi nella life science dipendono dall'informazione che può essere ricavata utilizzando l'analisi cellulare. Le attuali tecniche di microscopia limitano la qualità e la quantità di informazione disponibile a ricercatori e operatori clinici.

Il modello HT-2, un microscopio che visualizza sia ologrammi 3D che imaging in fluorescenza a 3D, è in grado di oltrepassare questi limiti con l'uso di una tecnologia esistente. Le sue capacità possono permettere a ricercatori e operatori clinici di varcare nuove frontiere della conoscenza, della diagnosi e del trattamento delle malattie.
HT-2 è il primo microscopio nel panorama mondiale che combina l'olotomografia e l'imaging in 3D con fluorescenza in una sola unità. 

Il modello HT-2 rappresenta un aggiornamento del microscopio Tomocube HT-1. L'HT-1 si basa sulla tecnologia olotomografica per misurare gli indici di riflessione in 3D e 4D, tramite l'utilizzo di un Dynamic Micromirror Device (DMD) per aggiungere alla performance del microscopio stabilità e precisione senza precedenti. Queste innovazioni permettono di ottenere un imaging quantitavo e senza labeling delle cellule. Il modello HT-2 ha tutte le capacità dell'HT-1, con in più la microscopia in fluorescenza.

Tab orizzontali