Una metodologia standardizzata per determinare la concentrazione di vescicole extracellulari

Mercoledì 18 Gennaio 2017

Contesto: Comprendere il ruolo patogenico delle vescicole extracellulari (EVs) nella malattia: il loro potenziale diagnostico e l'utilità terapeutica dipende in maniera molto significativa da una dettagliata quantificazione, misura e identificazione di sottopopolazioni di EV.

Metodi e Materiali: Una metodologia standardizzata per misurare la concentrazione di vescicole extracellulari (EVs) è stata sviluppata e verificata. Questa metodologia si basa sulla misura della concentrazione delle EV in funzione di un range dimensionale definito. Vescicole extracellulari provenienti da plasma sanguigno sono state isolate e purificate utilizzando colonnine del tipo size exclusion columns (qEV) e successivamente misurate con la tecnologia TRPS (tunable resistive pulse sensing). Sei gruppi di ricerca indipendenti hanno misurato liposomi e campioni di EV con l'obiettivo di valutare la metodologia. Ciascun gruppo ha misurato gli stessi campioni utilizzando fino a 5 nanopori ed effettuando tre misure con ciascun poro. Statistiche descrittive e analisi di dati con molteplici variabili tramite l'utilizzo della PCA (Analisi delle componenti principali) sono state utilizzate per valutare la riproducibilità dei dati tra i gruppi, e per esplorare e visualizzare possibili schemi ricorrenti e anomalie nei set di dati delle EV e dei liposomi.

Risultati: la PCA ha dimostrato una buona riproducibilità all'interno dei laboratori e tra i diversi laboratori, con pochi campioni che presentavano significative discordanze. Il valore medio delle concentrazioni dei liposomi (non filtrati con le colonnine qEV) e delle EV (filtrate con le qEV) ha evidenziato coefficienti di varianza rispettivamente del 23.9% e del 52.5%. La varianza più alta evidenziata dalla misura di concentrazione delle EV può essere attribuita all'uso delle qEV e alla natura polidispersa delle EV stesse.

Conclusioni: I risultati di questo studio dimostrano l'adeguatezza di questa metodologia standardizzata per rendere più semplici misure di concentrazione delle EV che siano comparabili e riproducibili.

Documenti e file 

AllegatoDimensione
PDF icon Scarica il documento dello studio1.34 MB

Prodotti correlati 

qNano Gold - IZON Science
Misura dimensione, concentrazione e potenziale zeta di nanoparticelle, esosomi, vescicole, ecc...
Range: 70nm-1000nm - Colonnine SEC per la purificazione e la separazione di esosomi/vescicole extracellulari
qEVsingle / 70nm - 20 Pac - The single use sec columns for analytical scale extracellular vesicle isolation
Range: 70nm-1000nm - Colonne monouso a cromatografia di esclusione molecolare per isolamento di Vescicole Extracellulari su larga scala

Partner 

Izon Science