Webinar "Instrumented Indentation - Session 1: Introduction and Overview" - Nanoindentazione

Sabato 11 Giugno 2016

In questo primo episodio di una serie di quattro webinar, Jennifer Hay illustrerà il modello scientifico relativi ai procedimenti di Test e Misurazione sui materiali, prima di addentrarsi in maniera più specifica nel mondo della nanoindentazione. Perché i materiali si comportano in maniera diversa quando sono limitati a un volume molto piccolo? Che cos'è la nanoindentazione, e come viene utilizzata al giorno d'oggi? In cosa la nanoindentazione è diversa da un test di microdurezza?  Partecipa al nostro webinar, per conoscere le riposte a queste domande.

Clicca qui per registrarti

22 Giugno 2016 ore 18 - Fuso orario di Roma

La serie di webinar

La nanoindentazione si è sviluppata negli ultimi trent'anni come la tecnica più utilizzata per la misura delle proprietà meccaniche di film sottili e altri piccoli volumi di materiale. Questo seminario informativo, che si terrà ogni mese, copre tutti gli aspetti della nanoindentazione, dagli aspetti omnicomprensivi fino agli esempi pratici.

La prima sessione del webinar spiega perché i materiali si comportano in maniera differente nella nanoscala, e fornisce una introduzione molto semplice alla nanoindentazione e ai benefici connessi. Le sessioni seguenti insegneranno la meccanica del contatto, il metodo Oliver – Pharr, l'indentazione dinamica e il modeling dei film sottili. La teoria verrà messa in pratica predendo come esempio delle applicazioni comuni per la nanoindentazione, incluse le pellicole low-k, i rivestimenti duri, polimeri, e piccole strutture. I partecipanti sono invitati a suggerire argomenti di loro interesse per le sessioni future.

Il docente
Jennifer Hay - Nanomechanics

Jennifer Hay è un senior applications engineer che lavora con Nanomechanics, Inc, una azienda i cui prodotti sono distribuiti da Schaefer Italia, che progetta e produce prodotti avanzati per la metrologia sulla nanoscala, inclusi nanoindentatori preconfigurati e sistemi modulari per attuazione. L'Ing. Hay ha lavorato nella nanoindentazione dal 1996, facendo progredire la standardizzazione e al tempo stesso sviluppando la metodologia per nuove applicazioni, ivi inclusi film sottili, metalli anelastici, polimeri, gel, e biomateriali. L'Ing. Hay attualmente occupa il ruolo di vicepresidente per la divisione tecnica MEMS/ Nanotechnology della Society of Experimental Mechanics (SEM).  Ha pubblicato numerosi articoli sulla nanoindentazione, inclusa una serie di articoli nella rivista specializzata SEM Experimental Techniques.